Dieta: vivi un’avventura

Le hai provate tutte. Cominci l’ennesima dieta ma ti stanchi di mangiare sempre le stesse cose.

Prova a cambiare atteggiamento: pensa di vivere un’avventura, come un’esperienza in cui rivoluzionerai le tue abitudini.

Le esperienze emotive spingono l’organismo a produrre più dopamina e ciò ci rende più audaci nel portare avanti la nostra impresa. Lo spiega la dott.ssa Claudia Romani in un’intervista sulla rivista Starbene, a cura di Sabina Cuccaro.

Parliamo di avventura proprio perché un regime dimagrante è un’esperienza dall’esito incerto. Ma quello che facciamo mentre cerchiamo di dimagrire è un vero e proprio atto di coraggio perché non sappiamo se veramente riusciremo a raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati.

I consigli dell’esperta

  1. Inizia col sorprendere te stesso ogni giorno e stravolgi le tue abitudini. Comincia il pasto con il caffè anziché gustarlo alla fine. Scegli di mangiare sul divano anziché sul tavolo. Cambia il posto in cui abitualmente ti siedi quando mangi. Sorprendi la tua mente ma anche il tuo corpo. Prova a mangiare ad occhi chiusi oppure senza posate. Vivi ogni giorno un’esperienza totalmente nuova.
  2. Arricchisci la tua avventura anche attraverso nuovi luoghi. Se di solito fai la spesa al supermercato, prova a cambiare e a concentrarti sui piccoli negozietti di quartiere. E varia i tuoi acquisti e scambia qualche parola con le persone che incontrerai in questa nuova avventura.
  3. Trasforma anche l’attività sportiva. Mentre ti alleni immagina di correre all’interno di una foresta per raggiungere un tesoro. Corri, affronta i pericoli e le avversità che si presentano sul tuo cammino. E raggiungi il tuo tesoro allo scadere dell’allenamento.
  4. Arricchisci anche la tua mente. Oggi è ancora più facile “viaggiare con la mente” attraverso cibi, odori e sapori che provengono da altri luoghi. Mentre assaggi le spezie (che puoi usare al posto del sale per la tua dieta) inizia il tuo viaggio verso quei posti lontani ed affascinanti. Potrai così distogliere l’attenzione dal cibo e regalarti una nota di colore e buonumore nella solita dieta.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.